Il sito web è stato realizzato © 2014 da Arturo Santarcangelo

Sempre al tuo fianco!...

per ogni evenienza.

dal 16 settembre 2014

Trasparenza on-line

Cerignola, arriva “Carosello”: in piazza la festa dei diritti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il 24 maggio, la festa Spi-Cgil con degustazioni, sport, musica e info-point sulle pensioni. Serata in Piazza Matteotti condotta da Antonio Stornaiolo, un evento per tutti

b_350_300_16777215_00_images_FotoGallery_carosello23.05.2018_Carosello_1.jpgCERIGNOLA 23.05.2018  – Stand, dibattiti, musica, sport e diritti: a Cerignola, giovedì 24 maggio 2018, arriva “Carosello”, la rassegna itinerante di eventi tra socialità, cultura, salute e intrattenimento dedicata a nonni e nipoti, pensionati e famiglie. In Piazza Matteotti, dalle ore 16.30 alle 23, con la conduzione serale di Antonio Stornaiolo, si svolgerà una grande festa per portare in strada i temi della salute, dei diritti, del sostegno ai nuclei familiari sempre più in difficoltà. Tra gli stand, ve ne saranno alcuni dedicati specificamente ai pensionati che potranno controllare la propria pensione, il diritto ad arretrati e aumenti mensili. L’evento, che il 24 maggio farà tappa unica a Cerignola quale città simbolo della lotta per i diritti, è organizzato in tutta la regione da SPI CGIL con una importante platea di collaborazioni: Federconsumatori, Sunia, Cgil Caaf Puglia, Inca, Auser, Libera contro le mafie, CittadinanzAttiva, Il Circolo Marconi, Il Segno e Evergreen Music & Talents.

  • Carosello 1
  • Carosello Cerignola
  • Carosello controlli pensionistici 1
  • Carosello controlli pensionistici 2
  • Carosello laboratorio ludico bambini
  • Carosello laboratorio pasta a mano

IL PROGRAMMA. Subito dopo l’apertura degli stand, prevista per le ore 16.30, la palestra “Fighters” di Bisceglia-Colucci sarà protagonista con i suoi giovanissimi atleti nelle esibizioni sportive. Alle ore 19, alla presenza di un dirigente Asl di Foggia, si terrà il dibattito “Sanità, così non va: ristabilire il principio di uguaglianza nel diritto alla salute”. Interverranno il vicesindaco di Cerignola Rino Pezzano; il segretario generale CGIL Foggia Maurizio Carmeno; il presidente regionale di Cittadinanza Attiva Matteo Valentino; la segretaria SPI CGIL Puglia Filomena Principale. Alle 20.15, gli alunni del circolo “Marconi” di Cerignola leggeranno delle poesie dedicate a Peppino Di Vittorio. Alle 20.30, esibizione di ballo e spettacolo musicale con gli Evergreen, con la conduzione di Antonio Stornaiolo.
ANZIANI DI PUGLIA, L’INCHIESTA. In Puglia, secondo i dati aggiornati al 31 dicembre 2016, gli ultra sessantacinquenni rappresentano il 20,9% della popolazione totale: circa 900mila persone su oltre 4milioni di abitanti. “Carosello” ha realizzato una video-inchiesta “Anziani di Puglia”, un’indagine su condizioni di vita, bisogni e diritti dei pensionati commissionata nel 2016 dal sindacato di categoria. L’inchiesta tratteggia l'identikit di coloro che hanno concluso l'esperienza lavorativa attiva e che vivono nei 14 centri pugliesi in cui si concentra oltre il 40% della popolazione. Sono stati circa 200 i pensionati video-intervistati, un campione selezionato secondo criteri di rilevanza sociale e territoriale. Degustazioni, musica e balli animeranno il carosello fino alle ore 23. Gli esperti del sindacato saranno a disposizione, nei gazebo allestiti in piazza, per dare informazioni sulle pensioni: arretrati, aumenti mensili, il controllo della pensione, tutte le indicazioni sulle novità che riguardano la questione pensionistica.

 

Chi è online

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online

Accesso Utenti