Natura giuridica, assetto istituzionale e struttura organizzativa dei CAAF CGIL
Il Consorzio nazionale CAAF CGIL è l’organismo che rappresenta nell’ambito della Confederazione e a livello nazionale i 14 CAAF costituiti a livello regionale. Il Consorzio nazionale è dotato di un suo statuto e regolamento, con un Consiglio di Amministrazione e un’Assemblea dei Soci. Il CAAF è regolamentato da una legge nazionale che obbliga a costituire società di capitali.
I CAAF regionali possono svolgere l’attività in proprio o tramite società ad essi convenzionati, che devono comunque essere società di capitale. I 14 CAAF regionali presenti sul territorio nazionale sono organizzati in circa 33 società fiscali.

Tipologie di CAAF

CAAF operativi: erogano direttamente i servizi;
​CAAF convenzionati con una singola società;
CAAF convenzionati con società promosse dalle singole Camere del Lavoro.
I CAAF erogano 3 principali tipologie di servizi

obbligatori per legge (ad esempio: Modello 730);
convenzionati (ad esempio: RED);
aggiuntivi (ad esempio: IMU).

Dal 1993 i CAAF CGIL, direttamente o avvalendosi di Società di servizi convenzionati, svolgono attività di assistenza fiscale nei confronti di contribuenti che ne fanno richiesta. L’attività del Sistema dei CAAF CGIL non si esaurisce nell’assistenza alla compilazione del 730, ma offre ai cittadini molti altri servizi necessari per poter accedere a determinate prestazioni sociali o per assolvere ad altri adempimenti fiscali.

In particolare i CAAF offrono:

alle persone fisiche: assistenza alla compilazione annuale della dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello REDDITI) o delle dichiarazioni correttive e/o integrative; assistenza in caso di comunicazioni di irregolarità, avvisi di accertamento o di liquidazione, cartelle esattoriali calcolo delle imposte comunali sugli immobili e servizi (IMU/TASI); assistenza ai titolari di partiva IVA che non si avvalgono di dipendenti; compilazione e trasmissione dei modelli reddituali finalizzati all’ottenimento di prestazioni sociali legate al reddito (modelli RED-INPS); compilazione dei modelli dichiarativi relativi a indennità di frequenza, pensione o assegno sociale; compilazione della dichiarazione sostitutiva unica (DSU) al fine di ottenere l’ISEE ordinario, Minorenni, Socio sanitario, Socio sanitario residenziale o Universitario; compilazione della domanda di assegno maternità o assegno ai nucleo con tre figli minori, di esenzione o riduzione delle tariffe comunali; assistenza alla compilazione della dichiarazione di successione e delle volture catastali; assistenza negli adempimenti previsti dal contratto di lavoro per assistenti familiari;
agli Enti Previdenziali e alle Pubbliche Amministrazioni, in qualità di intermediari: verifica e trasmissione telematica delle dichiarazioni dei redditi e svolgimento di pratiche previste da apposite convenzioni.

Share This
Hai bisogno di aiuto?